DOMITALIA

Alberto Werner Arter

Alberto Werner Arter si laurea all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1969.
Collabora e lavora per il laboratorio delle arti e del costume di palazzo Grassi, sviluppando studi legati al rapporto tra architettura e fotografia.
Successivamente svolge per molti anni l’attività professionale di architetto e designer tra Venezia e Ginevra, contribuendo a numerosi progetti tra cui gli edifici della Dupont-Nemour e i garage sotterranei nel lago di Ginevra.
Nel 1971 è selezionato al concorso del Governo Federale per incarichi di progettazione. Nel 1975 costituisce a Venezia l’equipe di lavoro Artercom che si interessa al rapporto specifico tra design e distribuzione commerciale.
In questi anni svolgerà incarichi di consulenza e art-director per aziende che operano nel settore della grande distribuzione. Nel 1990 fonda assieme a Fabrizio Citton lo studio Arter & Citton e promuove nel 1997 lo sviluppo del laboratorio di design e arti contemporanee D. MOD.
Numerosi suoi progetti sono stati selezionati in esposizioni di design e architettura.
Alberto Werner Arter

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie presenti sul Portale.

Ulteriori informazioni.